Progetto Restauro Organo Paderno Ponchielli

Foto Organo Paderno PonchielliOfferte deducibili a favore del restauro dell’organo Inzoli 1873

Facendo un’offerta alla Fondazione Lucchi di Cremona a favore del restauro dell’organo di San Dalmazio potrai detrarre il 19% della somma donata dalle tue imposte.

Grazie alla sinergia con la Fondazione Lucchi di Cremona, una Onlus che si prefigge di sostenere attività artistiche e culturali del nostro territorio, sarà possibile fare delle donazioni deducibili a favore del restauro dell’organo Inzoli 1873 della chiesa parrocchiale di San Dalmazio in Paderno Ponchielli.
La Fondazione nata per ricordare l’opera del grande maestro archettaio Giovanni Lucchi si è resa disponibile a raccogliere le offerte che poi devolverà interamente alla parrocchia di San Dalmazio.

Parrocchia Arcipretale Paderno Ponchielli

«Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti – spiega il parroco don Claudio Rasoli – perché il costo del restauro sia dello strumento sia della cassa e della cantoria si aggira sui 150.000 euro. Abbiamo ottenuto un finanziamento dalla Cei grazie ai proventi dell’8xmille di circa 31.000 euro, così come per il restauro delle parti lignee la Fondazione Comunitaria ha stanziato 20.000 euro. Per cui abbiamo ancora 100.000 euro da coprire. Faccio appello agli estimatori di Amilcare Ponchielli che tornò a Paderno per inaugurare l’organo».
Proprio nei giorni scorsi la ditta Inzoli ha smontato l’intero strumento e l’ha portato nel proprio stabilimento di Crema per gli interventi del caso. Contemporaneamente la restauratrice Rosalba Rapuzzi di Castelleone ha iniziato ad operare sulle parti lignee. La conclusione dei lavori dovrebbe avvenire nel dicembre 2018.

Come fare

  • È possibile donare attraverso bonifico bancario a Fondazione Lucchi Onlus
    Iban:
    IT83 C 05696 11400 000010429X85
    causale:
    “Donazione Progetto Organo.” + il Codice Fiscale di chi dona.
  • Si possono fare offerte anche attraverso PayPal o carta di credito cliccando sull’icona DONATE qui a destra.

E’ necessario dopo aver effettuato la donazione, scrivere una mail alla Fondazione all’indirizzo info@fondazionelucchi.it specificando i dati del donante (Nome e Cognome, Indirizzo , Codice fiscale specificato nella causale del versamento e importo versato) così da poter emettere e spedire regolare ricevuta detraibile al 19% delle imposte, come accade per tutte le donazioni fatte alle Onlus.